GOOGLE : Informazioni in tempo reale !

Details
(fonte : Hardware upgrade.it)

Google è il motore di ricerca più diffuso e apprezzato, anche se il concorrente Bing in alcune aree del pianeta insegue con trend di crescita interessante. Google mantiene la leadership e continua a introdurre novità a ritmo decisamente incalzante. Oltre alla possibilità di ricercare tra pagine web, immagini, video e tutti le fonti già ben note Google introduce la possibilità di ricerca anche nei messaggi di Twitter, oltre a Facebook, MySpace, FriendFeed, Jaiku e Identi.ca.

Per rendersi conto della nuova opzione introdotta segnaliamo questo link e invitiamo alla visione di questo breve video.
_


L'utente avrà quindi accesso a una nuova mole di risultati derivanti dai messaggi in tempo reale disponibili sui vari network indicizzati da Google. A Mountain View promettono anche di tutelare gli utenti sul fronte della privacy e qualche novità in tal senso verrà diffusa in seguito, anche se come più volte affermato da Google gli spyder del motore di ricerca non fanno altro che accedere a pagine comunque disponibili a qualsiasi utente sul web. Eventualmente, dovranno essere gli utenti a prendersi a cuore a dimostrare maggior attenzione.

Con questa opzione si aprono interessanti scenari: siti web dedicati alle news, agenzie stampe e servizi simili che fino ad oggi hanno segnalato notizie e accadimenti dal mondo si vedranno affiancati da brevi Tweet, magari più tempestivi e efficaci. Sarà anche interessante valutare in che modo Google sceglierà quali Tweet pubblicare e in che ordine. Inoltre, molti giornali online hanno iniziato a utilizzare proprio Twitter e strumenti simili al fine di offrire un'informazione real-time in occasione di particolari avvenimenti.

E' indubbiamente uno scenario in costante evoluzione con interessanti nuove opportunità per le varie parti, una situazione "liquida" destinata a evolvere in breve periodo. L'indicizzazione dei contenuti di Twitter e di altri servizi simili giunge in un periodo nel quale Google presenta importanti novità, tutte incentrate sulla ricerca online mobile e non solo.

(fonte : Hardware upgrade.it)